6 Trucchi per Scattare Foto Nitide di Notte

Fotografare di notte può essere una sfida, soprattutto quando si tratta di ottenere immagini perfettamente a fuoco. In condizioni di scarsa luminosità, anche la tua fotocamera può avere difficoltà a “vedere”. Ma non preoccuparti, con alcuni semplici trucchi puoi ottenere scatti notturni nitidi e ben definiti.

1. Trova il Punto Più Luminoso

Quando scatti in ambienti bui, cerca sempre il punto più luminoso della scena. Questo potrebbe essere un edificio illuminato, una strada, la luna o altre fonti di luce naturale. Utilizza questo punto come riferimento per la messa a fuoco automatica. Se il punto più luminoso non è dove desideri che appaia nitido, cerca un punto alla stessa distanza e metti a fuoco lì. Chiudere il diaframma può anche aiutare a migliorare la profondità di campo.

Foto-di-Notte-punto-luminoso-01

2. Punta sul Bordo degli Oggetti

Molte fotocamere utilizzano il rilevamento del contrasto per la messa a fuoco automatica. Cerca aree con un forte contrasto tra luce e ombra. Ad esempio, invece di concentrarti su un punto luminoso, punta sui bordi degli oggetti dove il contrasto è maggiore.

Foto-Nitide-di-Notte-bordo-01

3. Usa una Torcia

Per mettere a fuoco un oggetto vicino, una torcia può essere estremamente utile. Illumina il soggetto con una torcia per renderlo abbastanza luminoso da permettere alla fotocamera di mettere a fuoco. Dopo aver impostato la messa a fuoco, spegni la torcia e scatta la foto.

 

4. Ricomponi Dopo Aver Messo a Fuoco

Se utilizzi la messa a fuoco centrale del mirino, potresti dover spostare la fotocamera dalla composizione desiderata per mettere a fuoco correttamente. Una volta impostata la messa a fuoco, blocca la messa a fuoco (premi a metà il pulsante di scatto) e ricomponi l’immagine. Scatta senza rimettere a fuoco.

5. Metti a Fuoco Manualmente con la Modalità Live View

Se la messa a fuoco automatica fallisce, passa alla messa a fuoco manuale. Disattiva l’autofocus e utilizza la ghiera di messa a fuoco dell’obiettivo. Usa la modalità Live View e ingrandisci il punto di messa a fuoco sullo schermo LCD per una maggiore precisione. Concentrati su una sorgente di luce e ruota lentamente l’anello di messa a fuoco fino a quando il punto luminoso appare il più piccolo possibile.

6. Utilizza la Scala dell’Obiettivo

Se possiedi un obiettivo di fascia alta, utilizza la scala di messa a fuoco per aiutarti. Questa scala indica la distanza di messa a fuoco in piedi e metri. Può essere necessaria una torcia per vedere la scala in condizioni di scarsa luce. Da una certa distanza, solitamente tra otto e dieci metri, la messa a fuoco passa all’infinito, il che può aiutarti a mettere a fuoco correttamente il soggetto.

Fototutorial
Logo
Optimized with PageSpeed Ninja