Come fotografare la via lattea con lo smartphone

Scattare in condizioni di scarsa luminosità soprattutto con il cellulare può essere un po’ complicato. In questo articolo ti darò alcuni suggerimenti su come ottenere il massimo dal tuo smartphone per scattare bellissime foto della Via Lattea.

via-lattea-con-lo-smartphone-esempi

Attrezzatura necessaria

  • Uno smartphone con un buon sensore e impostazioni manuali. I tre parametri più importanti per fotografare la Via Lattea sono ISO, apertura e velocità dell’otturatore. Poiché la luce della galassia è relativamente più debole della luna o di qualsiasi altra fonte di luce artificiale, è necessario massimizzare l’impostazione dell’esposizione.
    Se il tuo smartphone ha una buona fotocamera ma non ha impostazioni manuali, puoi usare queste due app per controllare la velocità dell’otturatore e altri parametri. Su iOS puoi usare Slow Shutter Cam. Per Android, Camera FV-5 Lite. Queste applicazioni scattano più foto per riprodurre l’effetto di una lunga esposizione.
  • Un buon treppiede. Per ottenere la migliore esposizione in condizioni di scarsa illuminazione, sono necessari dai 20 ai 30 secondi di scatto. Quindi, non puoi tenere il telefono fermo per così tanto tempo. Un treppiede può tornare utile per ottenere foto nitide. Quindi, dopo aver montato il telefono sul treppiede, per evitare vibrazioni, imposta il timer ad almeno 2 secondi e fai attenzione a non muovere lo smartphone. Vedi questo su Amazon >

Fotografia Smartphone Pro: Masterclass di Mobile Photography

21,00 119,99 disponibile
Last update was on: 23 Ottobre 2021 23:03

Impara a Scattare Foto Straordinarie con il tuo Smartphone. Crea Scatti Indimenticabili con iPhone o Android!

Passaggi fondamentali per fotografare la via lattea con lo smartphone

  1. Controlla il meteo e le fasi lunari. A causa di molti fattori come la nebbia e l’inquinamento luminoso nel cielo, la Via Lattea non è sempre visibile. Per fotografarla al meglio è necessario scattare con un cielo scuro senza luna come sfondo, perché la luce della luna può sovrapporsi alla Via Lattea. Quindi controlla il tempo e le fasi lunare prima di uscire a scattare foto.
  2. Scegli un posto lontano dalla città. La luce della Via Lattea è molto più debole di quella artificiale, quindi ti consiglio un posto lontano dalla tua città, come una zona di montagna o di mare.
  3. Evita il flash. La luce del flash coprirà la debole luce delle stelle e tutto ciò che otterrai sarà un’immagine scura. Quindi evita di usare il flash.
  4. Evita lo zoom digitale. Sebbene sia allettante una foto con la via lattea ravvicinata, quando guarderai l’immagine sullo schermo, molto probabilmente non sarai soddisfatto del risultato. Più ingrandisci, peggiore è la qualità della foto.
  5. Includi un soggetto. Catturare solo la Via Lattea può rendere lo scatto un po’ noioso, quindi cerca di includere qualche soggetto nel tuo scatto. Possono essere alberi, rocce o montagne.
  6. Usa la messa a fuoco manuale. Quando si fotografano le stelle, la messa a fuoco a volte può essere un po’ frustrante. Usa la messa fuoco manuale invece di quella automatica. Impostala su infinito e fai uno scatto di prova.
  7. Imposta ISO, velocità dell’otturatore e apertura (se possibile). Maggiore è l’ISO, maggiore è l’apertura, minore è la velocità dell’otturatore, più bella sarà la foto del cielo notturno. Quindi prova alcuni tentativi per aumentare l’ISO e l’apertura e ridurre la velocità dell’otturatore in modo che le stelle siano puntiformi e non strisce.
ISCRIVITI AL CANALE TELEGRAM
Non perderti guide, tutorial, suggerimenti e tecniche per aiutarti a migliorare le tue abilità fotografiche.
image

Daniele Fanni

Mi chiamo Daniele, sono un fotografo professionista specializzato in fotografia di paesaggio e ritratto. Ho creato questo blog per condividere tutte le conoscenze che ho acquisito in 10 anni di lavoro per cercare di aiutare chi si approccia per la prima volta a questo bellissimo mondo della fotografia.

Fototutorial - Corsi di fotografia online
Logo