L’ora blu: il momento magico per fotografare

image_pdfimage_print

Non esistono momenti giusti o sbagliati per scattare foto, ma quei momenti in cui sentiamo di fare un certo scatto… Spesso ci troviamo in situazioni del tutto inaspettate, vorremmo scattare, ma eravamo distratti o, peggio, senza attrezzatura e la composizione che in quel momento immaginavamo scompare in un batter d’occhio davanti a noi. Quelli sono i momenti giusti.

In ogni caso, quando usciamo per fotografare, è bene sapere di che luce abbiamo bisogno per scattare la foto che abbiamo realizzato nella nostra mente, quindi è importante scegliere il momento giusto della giornata.

Uno dei momenti in cui la luce dà grande risalto alle fotografie è “l’ora d’oro”, la cui luce calda e morbida crea un’atmosfera che vorremmo sempre avere quando scattiamo. Ma cosa succede dopo questo bellissimo momento? la risposta è l’ora blu.

Cos’è l’Ora Blu in fotografia?

L’ora blu è il tempo prima dell’alba o dopo il tramonto fino a tarda sera. Durante il tramonto, il sole si avvicina all’orizzonte e la sua luce diventa sempre più calda, poiché i raggi luminosi attraversano l’atmosfera in modi diversi. Ecco perché vengono prodotti quei colori intensi che ci fanno rimanere senza fiato.

l'ora-blu-foto

Anche se si verifica prima dell’alba, l’effetto migliore lo fa dopo il tramonto. Per molte ragioni, come migliore visibilità o illuminazione della città.

Durante l’ora blu, la luce cambia drasticamente. Si passa dai toni caldi ad un blu deciso, un blu molto particolare. È proprio quel momento in cui ritroviamo nel cielo quei gradienti dal blu all’arancione, che diventano sempre più bluastri con il passare dei minuti.

La luce in quel momento diventa molto morbida, priva di ombre e avvolge il tutto in modo molto suggestivo. La parte migliore è che abbiamo un sacco di tempo durante l’ora blu per esercitarci con i diversi valori di inquadratura ed esposizione. E il giorno dopo si ripete.

Come scattare foto durante l’ora blu?

  1. Innanzitutto, è necessario utilizzare un treppiede perché bisogna scattare foto a lunga esposizione.
  2. Usa il telecomando o il timer della fotocamera per scattare e impostalo su almeno 2 secondi. Alcuni marchi hanno persino le proprie app per controllare le fotocamere in modalità wireless o tramite bluetooth.
  3. Scatta sempre in formato RAW. In questo modo otterrai il massimo dettaglio delle informazioni dal sensore della fotocamera. Perché JPG comprime le foto e ci sono cose difficili da correggere in seguito, come il bilanciamento del bianco o l’esposizione.
  4. Imposta la sensibilità ISO più bassa possibile. In questo modo, puoi evitare il rumore nell’immagine, perché è normale voler ottenere informazioni nelle aree scure durante il ritocco. Se scattiamo con un ISO molto alto, il rumore diventerà molto evidente e distruggerà la foto, nonché il colore e il contrasto.
  5. Se voi risparmiare tempo tra le foto, puoi rimuovere l’opzione della fotocamera per ridurre il rumore dalle foto a lunga esposizione. Puoi eliminare il rumore più facilmente con il programma di editing RAW e risparmiare tempo.

Esposizione. Corso completo di tecnica fotografica

16,90
16,05
 disponibile
14 new from 16,05€
Spedizione gratuita
as of 1 Dicembre 2021 15:55

Idee per fotografare durante l’ora blu

Paesaggi urbani

Cosa rende bello il paesaggio urbano a quest’ora del giorno? Sono sicuramente molti gli elementi che contribuiscono e conferiscono valore emozionale e impatto visivo. Innanzitutto abbiamo un contrasto tra le luci e i colori: l’azzurro del cielo, che contrasta con tutte le luci della città, che possono illuminare le finestre dei palazzi, i lampioni, le insegne pubblicitarie illuminate e le automobili, ecc.

l'ora-blu-paesaggio-urbano

Molti fotografi tendono a giocare con tempi di posa lenti (combinandoli con un ISO basso e un’apertura di f/11 o superiore) per mantenere l’intero paesaggio a fuoco e compensare l’eccessiva luce ambientale. Per catturare le linee luminose dei veicoli in movimento o per l’effetto seta dell’acqua.

Corso consigliato:
Fotografia di Paesaggio: da Principiante a Esperto >

La luna

La luna piena sorge pochi minuti dopo il tramonto, quindi c’è abbastanza luce ambientale per far risaltare la luna in dettaglio.

l'ora-blu-luna

Ad esempio, l’ora blu è perfetta per fotografare la luna quando è vicina all’orizzonte perché è abbastanza luminosa da illuminare bene la scena, senza sovraesporre la luna o, come si suol dire, senza bruciare. Quindi, otteniamo un paesaggio lunare dettagliato. Questo può essere fatto anche durante l’ora d’oro, ma ovviamente sempre dalla parte opposta del sole.

Fotografia di paesaggio

La tavolozza dei colori generata da queste sfumature di blu e arancione crea momenti indimenticabili.

Se l’ora d’oro è un momento magico che ogni fotografo non deve perdere, l’ora blu non fa eccezione. Forse non così spettacolare, ma le sfumature fornite dall’orizzonte e il blu intenso trattenuto dal cielo ci permettono di ottenere immagini molto colorate e particolari.

ISCRIVITI AL CANALE TELEGRAM
Non perderti guide, tutorial, suggerimenti e tecniche per aiutarti a migliorare le tue abilità fotografiche.
image

Daniele Fanni

Mi chiamo Daniele, sono un fotografo professionista specializzato in fotografia di paesaggio e ritratto. Ho creato questo blog per condividere tutte le conoscenze che ho acquisito in 10 anni di lavoro per cercare di aiutare chi si approccia per la prima volta a questo bellissimo mondo della fotografia.

Fototutorial - Corsi di fotografia online
Logo