9 errori che devi evitare nella fotografia di paesaggio

Se stai appena iniziando a scattare fotografie di paesaggio o hai una certa esperienza ma vuoi migliorare le tue capacità, dovresti essere consapevole di questi errori comuni.

1.Orizzonti storti

La fotografia di paesaggio ha regole d’oro e una delle più importanti è la regola dell’orizzonte. Quando si scatta una foto, l’orizzonte deve essere perfettamente orizzontale, non obliquo. Un orizzonte storto rovinerà una foto che potrebbe essere buona. Fortunatamente, nelle fotocamere odierne, puoi utilizzare le linee della griglia o la livella sullo schermo LCD per assicurarti che le tue foto siano a livello.

fotografia-di-paesaggio-orizzonte (3)

Se la tua fotocamera non ha l’impostazione del livello, questo piccolo oggetto ti sarà d’aiuto (vedi questo su Amazon >). Infine, puoi anche correggere gli orizzonti storti molto facilmente in Lightroom, Photoshop o altri programmi di editing.

2.Non usare un treppiede

Se non hai mai usato un treppiede per fotografare paesaggi, quando inizi a usarlo, noterai un netto miglioramento nelle tue foto. Uno dei principali vantaggi dell’utilizzo di un treppiede è una maggiore stabilità e un movimento ridotto, creando così foto più nitide. Nella fotografia di paesaggio, di solito vuoi che tutto sia a fuoco, motivo per cui un treppiede è essenziale. Se non ne possiedi uno ti consiglio questi >

3.Dimenticare di includere un elemento di interesse

L’immagine deve avere un punto di interesse che lo spettatore possa seguire, altrimenti l’immagine verrà completamente ignorata e diventerà noiosa e poco interessante. Ad esempio, nel paesaggio, dei punti di interesse possono essere animali, alberi, barche, rocce, ecc. Le possibilità sono infinite.

fotografia-di-paesaggio-punto-interesse

4.Fotografare in condizioni meteorologiche errate

Come la luce, il tempo è un fattore importante e avrà sempre un impatto positivo o negativo sulla fotografia. A seconda di cosa vuoi fotografare, puoi sfruttare diverse condizioni meteorologiche.

Ad esempio, se hai intenzione di fotografare una cascata, una giornata di forte sole può causare ombre e riflessi non necessari, quindi se vuoi fotografarla al meglio, scegliere una giornata nuvolosa potrebbe essere perfetto.

C’è sempre qualcosa da fotografare in tutte le condizioni atmosferiche, quindi è fondamentale scegliere temi in base al tempo attuale o pianificare le tue uscite in modo che il tempo sia l’ideale per ciò che vuoi fotografare.

Fotografia di Paesaggio: da Principiante a Esperto

14,00 44,99 disponibile
Last update was on: 21 Ottobre 2021 03:22

Gestisci la fotografia paesaggistica: mare o montagna, giorno o notte, panoramiche o dettagli, saprei sempre cosa fare!

5.Elementi che si sovrappongono

Una volta identificato il soggetto che ti interessa fotografare, devi isolarlo per renderlo il più visibile possibile. Se altri elementi simili sono molto vicini tra loro, sullo stesso piano o appena dietro di essi, distrarranno dal tuo punto di interesse e l’immagine avrà un impatto minore. Quindi prova a cambiare prospettiva e cerca il punto migliore per evidenziare il più possibile il tuo soggetto.

fotografia-di-paesaggio-punto-isolare-soggetto

6.Non scattare immagini verticali

La maggior parte delle foto di paesaggi viene scattata in orizzontale, ma ciò non significa che tutte le tue foto debbano essere sempre orizzontali. Anche i paesaggi verticali possono essere molto interessanti. I clienti possono cercare foto verticali da utilizzare nelle pubblicazioni cartacee o sul sito web. Una buona varietà renderà il tuo portfolio fotografico più flessibile, aprendo più opportunità e offrendoti migliori opportunità di vendita.

7.Scattare solo con un obiettivo grandangolare

L’approccio più comune nella fotografia di paesaggio consiste nell’utilizzare un obiettivo grandangolare. Se stai fotografando un paesaggio vasto ed epico, l’obiettivo grandangolare è perfetto per ottenere il massimo dal tuo scatto.

Tuttavia, è un errore presumere che tutti i paesaggi debbano essere catturati con un obiettivo grandangolare. C’è un tempo e un luogo per usare altri obiettivi, anche i teleobiettivi. Assicurati di mescolare e scegliere l’obiettivo giusto per ogni scatto, non limitarti solo all’utilizzo dell’obiettivo grandangolare.

Paesaggi. Corso completo di tecnica fotografica >

8.Sfondo poco interessante o noioso

Alla maggior parte di noi piacciono i cieli sereni. Quando guardiamo fuori dalla finestra e vediamo il cielo azzurro, i nostri occhi brillano. Tuttavia, quando si tratta di fotografia di paesaggio, il cielo blu piatto rende l’immagine piatta e poco interessante. Ciò non significa che non puoi uscire e fotografare paesaggi in una giornata come quella. Ma fotografare sempre il cielo azzurro è un errore che spesso commettono i principianti. Il mio consiglio è di ricercare anche le giornate con la presenza di nuvole, perché rendono le foto più interessanti, soprattutto all’alba e al tramonto.

fotografia-di-paesaggio-punto-isolare-soggetto (1)

9.Fare troppo affidamento sulla post-elaborazione

Lightroom e Photoshop sono risorse essenziali per i fotografi digitali, ma non devi affidarti sempre a loro. Cerca di rendere i tuoi scatti il più perfetti possibile in modo che lavoro di post produzione sia il meno possibile. Se ti affidi troppo alla post-elaborazione, passerai troppo tempo su Lightroom e Photoshop e, a volte, non otterrai nemmeno ciò che desideri.

ISCRIVITI AL CANALE TELEGRAM
Non perderti guide, tutorial, suggerimenti e tecniche per aiutarti a migliorare le tue abilità fotografiche.
image

Daniele Fanni

Mi chiamo Daniele, sono un fotografo professionista specializzato in fotografia di paesaggio e ritratto. Ho creato questo blog per condividere tutte le conoscenze che ho acquisito in 10 anni di lavoro per cercare di aiutare chi si approccia per la prima volta a questo bellissimo mondo della fotografia.

Fototutorial - Corsi di fotografia online
Logo